7
Nonostante il coronavirus sia tuttora un tema di strettissima attualità, le squadre di Serie A provano a guardare avanti e a programmare ciò che dovrebbe restare dell'attuale stagione, ma soprattutto quella che verrà. Tra queste c'è pure il Napoli, intenzionato ad intervenire in maniera importante per rinforzare il proprio reparto arretrato e col nome di Koulibaly che rimane caldo in uscita. E così, con Maksimovic e Manolas confermati, il ds Giuntoli è pronto ad intervenire per regalare un nuovo centrale a Gattuso.

LOEW CI CREDE - Insieme a Rrhamani, già acquistato per 14 milioni di euro ma lasciato in prestito al Verona fino a giugno, si guarda a un altro elemento di prospettiva e tra i profili monitorari c'è anche quello di Robin Koch del Friburgo. Classe '96, difensore di grande prestanza fisica e molto abile nel gioco aereo, può essere utilizzato all'occorrenza anche come centrocampista difensivo. Un giocatore cresciuto molto nelle ultime due stagioni, tanto da guadagnarsi le attenzioni del ct della Germania Joachim Low, che dallo scorso ottobre ha iniziato a prenderlo in considerazione regalandogli le prime 2 convocazioni.

OFFERTA NAPOLI - Nell'ultima finestra di mercato, il Friburgo ha registrato un forte interessamento da parte del Benfica ma ha respinto l'offerta presentata dal club portoghese. Con un contratto in scadenza a giugno 2021, la prossima estate diventa l'ultima per cercare di monetizzare la sua cessione e il Napoli, dopo aver fatto seguire ripetutamente il ragazzo, è pronto a fare un'offerta. L'intenzione è di non spingersi oltre i 10 milioni di euro per Koch.