23
Lorenzo Insigne ha giocato la sua prima partita con la maglia del Napoli ormai ben sedici anni fa, vivendo più con i colori azzurri che senza. Tra poco più di un mese la sua lunghissima avventura terminerà, dal 1 luglio sarà un nuovo giocatore del Toronto FC. Le emozioni non mancano, domani sarà l'ultima volta che metterà piede in campo allo Stadio Maradona. Sono già iniziati alcuni saluti ma al termine del match contro il Genoa a qualcuno scapperà sicuramente la lacrima. 



La voce dei tifosi è quella che conta di più, così ecco spazio proprio a chi lo sostiene: "Per noi è stato un mito, stiamo male". "Amato e odiato, ha dato tanto". "Nonostante le critiche è sempre stato attaccato alla maglia". "Digerire la notizia è stata dura. Ci siamo già passati ma ha segnato qualcosa in più in azzurro". "Sarà un dispiacere non vederlo più in campo con la maglia del Napoli". "Ci farà piangere perché giocatori come lui difficilmente si trovano".