Commenta per primo
Se il Napoli davvero punterà Romelu Lukaku, attaccante dello United, a fargli spazio potrebbe essere Milik, come racconta la Gazzetta dello Sport: "L’eventuale arrivo del belga comporterebbe la cessione di Milik che è in procinto di firmare il prolungamento del contratto in scadenza nel 2021. Il centravanti polacco ha chiesto un aumento di stipendio pari a 4,5 milioni a stagione e lavorando già in Italia da tre anni, ormai, il club non potrà usufruire delle agevolazioni previste dal Decreto Crescita. Dunque, il conto è presto fatto, Milik costerà 9 milioni di euro lordi, a stagione, per i prossimi 3 anni, per un totale di 27 milioni di euro, mentre Lukaku per lo stesso periodo, ne costerebbe appena 6 in più. Insomma, un’operazione che potrebbe sconvolgerebbe anche le strategie tecniche del club, perché sul mercato potrebbe finirci anche Lorenzo Insigne, il cui feeling con l’allenatore non è dei migliori".