3
La questione più delicata per il futuro in casa Napoli è il rinnovo di Lorenzo Insigne. Il contratto del capitano del Napoli scadrà tra pochi mesi, a giugno 2022. Quest'estate si è registrato un gelo totale tra le parti, con la sensazione di non poter fare più nulla per continuare insieme. Ma qualcosa è cambiato, ci sono stati dei primi colloqui a settembre.

Dopo le parole del presidente De Laurentiis (LEGGI QUI), oggi il Corriere dello Sport fornisce nuovi aggiornamenti riguardo i dettagli del futuro di Insigne: il club offre un rinnovo fino al 2026 con un ingaggio che con la parte variabile può sfiorare i 5 milioni di euro, pareggiando la cifra attuale, senza bonus alla firma e senza diritti d'immagine. Manca però l'accordo, il Napoli è convinto di queste condizioni e aspetta la decisione del calciatore. Tutto rimandato al prossimo incontro, la cui data non è ancora definita.