Commenta per primo

Alla vigilia della sfida con il Brescia, Walter Mazzarri torna a parlare della sfida con il Milan: "Dopo l'ultima gara contro il Milan ho deciso di non parlare più di niente se non del rendimento della mia squadra. La cosa più bella per un allenatore è far sì che i suoi uomini diano il massimo. Per le altre cose non voglio più spendere parole, in un mondo che mi fa ricordare un pò quello di Pirandello del 'Cosi' è (se vi pare)'. Di altro, se avrò cose da dire, lo farò a fine anno. Non è per una gara sottotono si butta tutto a mare o i giocatori sono diventati tutti brocchi. Io non cambio modo di pensare perchè un 3-0 può sembrare una disfatta".