Commenta per primo

Mazzarri in conferenza stampa affronta anche l'argomento relativo al suo rinnovo contrattuale: "Ho un contratto fino al 2013, sto bene a Napoli. Se ci saranno le opportunita' per andare avanti lo faremo nelle sedi opportune. Se la società mi vuole allungare il contratto vuol dire che ho fatto bene ed è una mia grande soddisfazione".

Sulla partita con i felsinei: "Vorrei vedere il Napoli d'inizio gara con il Genoa: aggressivo, che cerca di esprimere il proprio gioco al meglio e che cerca di limitare le fonti di gioco degli avversari. Anche a Palermo la squadra non mi è piaciuta molto, abbiamo concesso troppo così come abbiamo fatto giovedì contro il Cesena. Con i miei ragazzi ho parlato, li ho visti responsabilizzati e sono fiducioso per domani. I bolognesi sono in forma e l'anno scorso Pioli, che allenava il Chievo, ci ha messo in difficoltà due volte".

"La nostra crescita sta nel fatto che noi guardiamo a noi stessi e non agli altri e lo si è visto sia in campionato che in Champions. Non dobbiamo mai distrarci dal pensare alla sfida che stiamo per affrontare ma il tutto andando sempre alla ricerca del 110%", conclude il tecnico del Napoli in conferenza stampa.