Commenta per primo
Arkadiusz Milik ritrova la Danimarca, avversario contro cui l'8 ottobre dell'anno scorso incappò nel bruttissimo infortunio al crociato del ginocchio sinistro. Ecco come l'attaccante del Napoli ha parlato in conferenza stampa dal ritiro della nazionale polacca alla vigilia del match: "Abbiamo studiato la Danimarca, sono cambiate molte cose nella loro squadra ed in casa sono pericolosi. Dobbiamo concentrarci sul nostro gioco e faremo di tutto per ottenere i tre punti. Non conta nulla che la Polonia non segna un goal in Danimarca da 40 anni. Ogni partita è diversa e spero che domani la tendenza possa cambiare. L'infortunio è superato, ora sono pronto e questa è la cosa più importante".