Commenta per primo
No a rinnovi top, no a stipendi extra. Il Napoli ha cambiato strategia sul mercato cercando colpi sostenibili a livello economico e futuribili per il futuro. Le uniche eccezioni potranno essere fatta per giocatori dall'incredibile valore e che possano incidere in maniera minima su almeno una delle due voci più importanti a bilancio: quote ammortamenti e monte ingaggi.