Contro un allenatore come Mazzarri, che fa della pretattica un’arma abituale e una scaramantica consuetudine, anche Pioli ieri pomeriggio s’è coperto. L’allenamento a porte chiuse è stato letteralmente blindato per impedire ai cronisti ed a eventuali addetti ai lavori partenopei di sbirciare.

(Repubblica - Edizione Napoli)