Commenta per primo
Questa sera i tifosi del Napoli si sono ritrovati in Piazza Madonna della Pace a Dimaro, di fronte i loro beniamini rivolgendo loro delle domande. Queste le parole di Politano:

NAPOLI-VERONA - "Sono deluso per la mancata qualificazione in Champions del Napoli che della mancata convocazione all'Europeo. Ce l'abbiamo messa tutta, è stata una partita storta. Molte squadre hanno lasciato punti con le piccole ma sono sicuro che quest'anno ci rifaremo".

OBIETTIVO - "Andare più avanti possibile in tutte le competizioni. Puntiamo all'Europa League e alla Coppa Italia, così come voler arrivare tra le prime quattro in campionato".

SPALLETTI - "Ci sta trasmettendo ciò che mi aspettavo, avendolo avuto all'Inter. Giocare il più possibile con il pallone propendendo in avanti senza tornare indietro".

INSIGNE - "Quasi tutti i giorni ho sentito lui e Di Lorenzo e gli facevo l'in bocca al lupo prima delle partite. Siamo orgogliosi di averli con noi in squadra, hanno fatto un grande Europeo. Il tiro a giro non lo insegna nessuno, lo tiene per sé".

DISTANZIAMENTO - "Siamo dispiaciuti di non poter fare foto e uscire fuori. Dobbiamo mantenere questo distanziamento e siamo dispiaciuti per la situazione".