7

Prime parole da giocatore del Napoli per l'ex portiere del Santos Rafael: "Sono maturato in fretta nella vita e anche nella mia carriera da giocatore: ho 23 anni, però ho l'esperienza di un ragazzo più vecchio e non temo le pressioni. Sono pronto a giocarmi il posto con chiunque verrà, che sia un mio connazionale o un collega italiano. Sceglierà Benitez: nessuno è titolare per contratto, giocherà chi dimostrerà all'allenatore di essere il migliore". Rafael tifa per l'arrivo dei connazionali Julio Cesar e Damiao. "È un attaccante che cerca il gol e aiuta anche in fase difensiva, come faceva Cavani".