23
Le dichiarazioni di Antonio Cassano non passano mai inosservate. L'ultimo "bersaglio" è stato il Napoli che vinse il primo scudetto nel 1987. L'intento dell'ex talento di Bari Vecchia era elogiare Maradona ma alla fine non è stato leggerissimo con i vecchi compagni di squadra del Pibe de Oro.

"Maradona a Napoli ha vinto il primo scudetto con gli scappati di casa", queste le parole di Cassano. Alessandro Renica, per sei stagioni con la maglia azzurra e protagonista della vittoria di quel campionato, non le ha mandate a dire e gli ha risposto così: "Quello che è scappato è il tuo cervello dalla scatola cranica! Irrecuperabile".