Commenta per primo
Il futuro di Lorenzo Insigne è ancora un'incognita. Il capitano del Napoli contrattualmente è legato al club azzurro per un altro anno. Il rinnovo è tutto da decidere, c'è ancora distanza tra le parti.

Tra le incomprensioni di vecchia data c'è il famoso ammutinamento del 5 novembre 2019, quando la squadra decise di non andare in ritiro imposto dalla società. De Laurentiis non ha mai digerito il comportamento del gruppo e in particolare quello del capitano, Insigne. Un nuovo accordo permetterebbe di voltare pagina su quell'episodio. Lo riporta oggi la Gazzetta dello Sport.