Commenta per primo
Dopo la vittoria contro il Legia Varsavia, Maurizio Sarri è soddisfatto a Sky: “Non mi dava fastidio la mancata vittoria in trasferta, è la prima quest’anno e fa piacere. La squadra non ha perso fisionomia anche cambiando i giocatori, mi dispiace non averla chiusa prima. Tre giocatori erano acciaccati e non volevo rischiare stasera, settimana prossima altri giocatori partiranno per le nazionali e ho dovuto fare dei cambi. La squadra ha giocato con determinazione, sono contento dei ragazzi che sono stati fuori, ci possiamo fare affidamento. Con il Milan sarà una partita importantissima, tra due squadre che non sanno ancora che dimensione possono avere. Mi piace giocare con il trequartista, in certi movimenti degli attaccanti esterni ce l’abbiamo ancora il trequartista. Nel primo tempo abbiamo mosso la palla un po’ lentamente, nel secondo tempo abbiamo fatto qualche movimento in più con gli interni”.