Commenta per primo
Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani ha dichiarato a Radio Crc: "Per noi Lapadula è come Higuain per il Napoli, ha fatto uno splendido gol e soprattutto pesante perché ci ha portato alla vittoria. E' un giocatore del Pescara e deve continuare a fare bene e aiutarci ad andare in serie A, poi la sua valutazione sarà una conseguenza di quello che farà il Pescara". 

"Incontri col Napoli? Sapete che col presidente De Laurentiis ho un ottimo rapporto e mi piacerebbe fare qualcosa insieme, ma per Lapadula si parla di tutto e di niente perché intanto il mercato è chiuso e poi perché lo abbiamo tenuto a Pescara a gennaio proprio perché pensiamo che possa fare qualcosa di buono qui. E' chiaro che se il Pescara non dovesse salire in serie A, uno come lui avrebbe voglia di fare un'esperienza importante altrove. Se invece il Pescara giocasse in A nella prossima stagione, potrebbe restare con noi anche perché potrebbe decidere di essere protagonista qui piuttosto che fare la seconda scelta altrove". 

"La decisione di Lapadula sarà determinate e conoscendo le ambizioni del calciatore, a parità di condizioni, sceglierebbe una squadra in cui sarebbe protagonista. Per Lapadula non abbiamo parlato di cifre, so che al Napoli piace e se ci sarà la possibilità, perché no? Sarà però determinante la volontà del ragazzo".