13
Alle ore 19 ha inizio la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League tra Napoli e Swansea. Gli azzurri, reduci dallo 0-0 ottenuto in Galles, riescono a qualificarsi agli ottavi di finale dopo una gara soffertissima. E' il Napoli a passare in vantaggio con Insigne, bravo a superare con un pallonetto il portiere dello Swansea Vorm. Passano 12' e i gallesi trovano il pari con De Guzman, che approfitta di una difesa azzurra del tutto impreparata per battere Reina. Nella ripresa il Napoli soffre, rischiando più volte di andare sotto, fino al minuto 78 quando è il solito Higuain a togliere le castagne dal fuoco con la rete del 2-1. I partenopei nel finale sprecano numerose occasioni per chiudere il discorso qualificazione: a tempo scaduto però Inler riesce finalmente a segnare il gol della certezza che porta i ragazzi di Benitez agli ottavi di finale dove troveranno il Porto (eliminato l'Eintracht Francoforte).