Commenta per primo

Contro l'Utrecth il turnover non aveva funzionato, allora Mazzarri non ha voluto rischiare e ha preferito adoperare il motto 'squadra che vince non si cambia', puntando sui suoi fedelissimi. Non è andata bene neanche in questo caso, e così Mazzarri sta pensando di riprovarci, e ha messo sull'attenti diversi giocatori. Potrebbe esserci l'inserimento di Zuniga, che ha buone probabilità di rientrare in campo: è tornato ad allenarsi con i compagni, e visto lo spento Maggio di mercoledì potrebbe prendere il suo posto. Anche Campagnaro potrebbe accomodarsi in panchina, pronti al suo posto Santacroce e Aronica. 

A centrocampo in allerta Yebda e Blasi, mentre in avanti potrebbe esserci Sosa. Probabilmente il tecnico non opterà per un cambiamento massiccio della formazione cambiando tutte queste pedine e rischiando una debacle, ma servono forze fresche e un po' di turnover a questo punto è obbligatorio.