Nell'ultimo giorno per risolvere le comproprietà, Napoli e Verona sono vicine a trovare un accordo per la situazione di Jorginho. La società di Aurelio De Laurentiis verserà 3,5 milioni di euro ai veneti per la seconda metà del centrocampista. Jorginho era arrivato al Napoli nel gennaio del 2014, dopo un'ottima prima parte di stagione con la squadra di Mandorlini.

RESTA O VA? - C'è da capire se l'italo-brasiliano resterà nella rosa di Maurizio Sarri o verrà utilizzato come possibile contropartita in altri affari. Il Napoli ha acquistato Mirko Valdifiori dall'Empoli per il ruolo di regista davanti alla difesa. Jorginho può diventare un giocatore interessante per il Torino, alla ricerca di un rinforzo di qualità per la mediana, viste le difficoltà per il riscatto di El Kaddouri.

TEMPO DI COMUNICATI - Jorginho resta a Napoli. La conferma ufficiale è arrivata sia dal club azzurro che dal Verona che, attraverso i rispettivi siti internet, hanno comunicato le modalità della risoluzione della comproprietà in favore del Napoli: "L'Hellas Verona comunica di aver risolto in favore della società SSC Napoli la compartecipazione di Jorge Luiz Frello Jorginho".