9
Lunga intervista per Piotr Zielinski a Radio Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club azzurro. Il centrocampista polacco classe 1994 ha affrontato vari temi, tra cui anche l'imminente arrivo di Mario Rui: "Fin dal primo giorno abbiamo visto che il gruppo c'è, l'entusiasmo pure e questo è molto importante. I nostri tifosi sono sempre al nostro fianco, sono tanti qui e siamo contenti. Siamo uniti. È bello iniziare tutti insieme. Abbiamo tutti nella testa l'obiettivo, toglierci tante soddisfazioni. Scudetto? Dobbiamo ripartire dalle ultime partite, giocando così possiamo fare bene e arrivare fino in fondo. Faremo di tutto, abbiamo una squadra fortissima, possiamo fare bene e vincere lo Scudetto. Sarri? Lo conosco bene, sono ormai tre anni, non è cambiato. E' carico, sorridente, è una bella cosa. Ci fa giocare un bellissimo calcio. Il Mondiale 2018? Penso a fare bene qui, poi durante le soste farò di tutto per la Nazionale. Ora l'obiettivo è prepararsi per il preliminare e le prime partite. Mario Rui? Lo conosco molto bene, ha grandissima qualità. E' uno dei pochi terzini che sa giocare molto bene in avanti. Arriva un altro grande giocatore, anche se ci sono due terzini forti, ma la concorrenza non fa male. Farò di tutto per esprimere le mie potenzialità, quest'anno cercherò di mostrarle tutte per aiutare la squadra".