Commenta per primo
Sono 12 i giocatori dell'Atalanta impegnati con le rispettive nazionali per i match di qualificazione alla FIFA World Cup Qatar 2022. 

IL CONTRIBUTO DEI NERAZZURRI- Marten de Roon ieri sera ha giocato per 62′ con l’Olanda a Istanbul, ma la Turchia si è imposta 4-2. Josip Ilicic, come si augurava il tecnico Gasperini, ha potuto giocare ben 87' con la Slovenia che ha vinto di misura a Lubiana contro la Croazia di Mario Pasalic, subentrato al 38′ della ripresa. Dopo l'esordio con la maglia nerazzurra, è tornato in campo al 34' del secondo tempo con l'Ucraina Viktor Kovalenko, mentre il collega Ruslan Malinovskyi non è mai uscito: buon 1-1 contro la Francia. Infine, a La Valletta, Aleksej Miranchuk ha giocato dal 12' della ripresa nella Russia che ha battuto Malta per 3-1 anche grazie al nerazzurro, autore dell’assist per il terzo gol di Sobolev.

IL PROGRAMMA DI OGGI- Questa sera è il turno di Matteo Pessina e Rafael Toloi, pronti a dare il loro contributo nell’Italia nel confronto con l’Irlanda del Nord alle 20.45. Come ricorda Atalanta.it, anche Berat Djimsiti sarà impegnato stasera con l’Albania che affronterà in trasferta l’Andorra. Remo Freuler giocherà alle 18 con la Svizzera pcontro la Bulgaria, mentre il danese Joakim Maehle alla stessa ora sfiderà l'Israele. Infine a Duisburg alle 20.45 si giocherà Germania-Islanda, ma i tedeschi, come anunciato dal CT, dovranno fare a meno dell'acciaccato Robin Gosens.