6
Ha parlato in casa Juventus del futuro di Paul Pogba anche l'ex centrocampista bianconero Pavel Nedved, oggi consigliere del presidente Agnelli: "Noi vorremmo tenere Pogba per più tempo possibile. Ho già affrontato il discorso con il suo procuratore Raiola: gli ho detto di lasciarlo ancora un pò qui con noi. Se Raiola è intelligente deve pensare alla crescita del giocatore e non ai soldi.Alla fine sono i giocatori che decidono se rimanere o andare via. Siamo già al lavoro in vista dell'anno prossimo. Sappiamo dove possiamo migliorare, anche se non sarà assolutamente facile perchè la nostra rosa è già molto competitiva. Quest'anno abbiamo fatto un passo avanti anche in Europa: i nostri giocatori escono rafforzati dall'esperienza in semifinale di Europa League". Sul futuro del tecnico Conte, Nedved ha spiegato: "Antonio ha ancora un anno di contratto. Nelle prossime ore, lui e la società decideranno cosa fare".