Alessandro Nesta al Corriere della sera: “Il Milan può aprire un’era. L’anno scorso ha vinto a sorpresa ma con merito. E ora può ripetersi. Giocatori, personalità, esperienza: la seconda stella è alla portata. Io ero più scettico l’anno scorso. La squadra è cresciuta. E poi le altre sono in difficoltà. Immagino un testa a testa col Napoli. Sono le squadre con le idee più chiare: società, allenatore, giocatori. C’è una progettualità precisa".