144
Dopo 146 panchine, Rafael Benitez ha ufficializzato nella giornata di oggi il suo addio al Newcastle. Una scelta arrivata dopo settimane di attesa e dubbi, che si sono sommati a quelli legati al futuro della società. Mike Ashley, infatti, proprietario del club, prosegue le sue contrattazioni con lo sceicco Khaled bin Zayed al-Nahyan. All'orizzonte c'è la cessione delle Magpies, per una cifra vicina ai 350 milioni di euro.

MOU IN POLE - Il favorito, per sostituire Benitez, è Josè Mourinho. Il portoghese, senza panchina dallo scorso dicembre dopo l'esonero dal Manchester United, ha più volte affermato come fondamentale - nel processo di scelta - sia il progetto. E pare proprio che quello bianconero sia vincente. Lo Special One sarà il primo tassello del nuovo Newcastle targato al-Nahyan. 

MATERAZZI, DA MADRID A NEWCASTLE - Ma non finisce qui. Nel suo staff, infatti, il portoghese potrebbe coinvolgere anche Marco Materazzi. I tifosi dell'Inter, e non solo, hanno ancora negli occhi l'abbraccio tra i due al termine della finale di Champions League vinta a Madrid. Un frame che racconta al meglio l'ottimo rapporto di stima tra i due. In passato, Materazzi ha spiegato come Mourinho lo abbia convinto a restare in nerazzurro, nel 2008, con un sms. Il telefono dell'ex difensore, ora, è pronto a suonare di nuovo...