"Operazione Mbappé". Il titolo scelto dal nuovo numero di France Football non lascia spazio a interpretazioni: il Real Madrid è partito all'assalto di Kylian Mbappé. Secondo l'autorevole rivista francese, le merengues e Zidane hanno individuato nell'attaccante del PSG l'obiettivo numero uno per la prossima estate e a confermare la serietà delle intenzioni degli spagnoli c'è anche la cifra che sono disposti a investire: 280 milioni di euro per assicurarsi il cartellino di Mbappé, 100 in più di quanti erano stati messi sul piatto nell'estate del 2017 per strapparlo al Monaco, missione fallita per l'irruzione dei parigini. Ora un nuovo tentativo a cifre astronomiche, puntando sulla passione del classe '98 per il Real e sui rapporti non ottimali con Tuchel.

NEYMAR RINNOVA? - E non solo, a dare una mano ai madrileni potrebbe pensarci anche Neymar. Nonostante recentemente il presidente Al-Khelaifi abbia blindato a parole entrambi i gioielli di casa, è possibile che in estate il PSG decida di sacrificare uno dei due per evitare qualunque grana finanziaria. E a giudicare dalle parole del padre/agente di Neymar, non dovrebbe trattarsi del brasiliano: "Mancano ancora tre anni alla fine del contratto, ma stiamo già parlando del rinnovo. Ci sono grandissime probabilità che non vada via. Il fatto che sia sempre al centro di voci di mercato significa che sta facendo bene, che è sempre fra i giocatori che contano. Ma questo non significa che andra' via" ha spiegato a UOL Esporte. E' scattata l'operazione Mbappé: il Real ha 280 milioni di motivi per crederci e Neymar potrebbe rivelarsi un inaspettato alleato.