Commenta per primo

Si ripete il gioco della parti che tanto innervosisce i tifosi di tutto il mondo: la trattativa tra Neymar e le merengues è in stato avanzato, nonostante le smentite di circostanza.

O Globo, in particolare, svela che il Real Madrid è pronto a pagare la clausola rescissoria di 45 milioni fissata dal Santos, ma non a lasciare il giocatore in Brasile fino a gennaio per l'atteso Mondiale per club.

La questione è stata ribadita dallo stesso Neymar, che dal ritiro verdeoro insiste sul prestigioso torneo internazionale: "Voglio giocare il Mondiale per club con il Santos, non so nulla di possibili trattative né di quello che succede all'esterno, se ne occupano mio padre e il mio agente ma con loro non ho parlato. Ora sono concentrato solo sulla Seleçao e sulla Copa America".