14
Dopo la denuncia di Mino Raiola sui mancati tamponi a Mario Balotelli, sono arrivati puntualmente i controlli della Procura Federale. Questo il comunicato ufficiale apparso sul sito della FIGC: "Proseguono i controlli del pool ispettivo della Procura Federale, costituito dalla FIGC per verificare la puntuale applicazione dei Protocolli sanitari concernenti gli allenamenti di gruppo delle squadre di calcio professionistiche. Oggi gli ispettori si sono recati presso il centro di allenamento del Brescia, dove hanno acquisito la documentazione sanitaria dei calciatori e del gruppo squadra, controllato la regolarità dell’esecuzione dei tamponi e degli esami sierologici e ascoltato il medico sociale. Considerata la complessità della situazione, l’ispezione proseguirà anche nella giornata di domani.

Con il Brescia sono 16 i club di Serie A che sono stati sinora sottoposti ai controlli, estesi da ieri anche alle squadre militanti nel campionato di Serie B con le visite ai centri sportivi di Benevento e Frosinone", si legge. Serviranno nuovi controlli dunque per verificare la situazione del Brescia.