1

Un gol di Odemwingie alla mezzora condanna la Bosnia all'eliminazione dal Mondiale in Brasile. Dopo il ko all'esordio con l'Argentina, per Pjanic e compagni arriva un'altra sconfitta di misura questa volta contro la Nigeria all'Arena Pantanal di Cuiabá. La Bosnia recrimina per un gol annullato a Dzeko per fuorigioco inesistente sullo 0-0 e per un palo colpito nei minuti di recupero sempre dal bomber del Manchester City. Onazi vince così la sfida contro il suo compagno di squadra alla Lazio, Lulic, che non brilla e viene sostituito a mezzora dal novantesimo. Grazie a questo successo, la Nigeria sale a quota 4 punti in classifica, ma nell'ultima partita del girone F dovrà vedersela con l'Argentina di Messi, prima a punteggio pieno e già qualificata agli ottavi di finale. 

 

Get Adobe Flash player



CLICCA QUI PER IL CALENDARIO COMPLETO DI BRASILE 2014