3
Il Nizza perde 4-2 contro il Marsiglia. Al centro delle polemiche, tanto per cambiare, c'è finito anche Mario Balotelli. Il motivo: un rigore, che il numero 45 ha lasciato calciare a Plea, che si è fatto poi ipnotizzare da Mandanda. In molti hanno accusato SuperMario per non essersi preso la responsabilità di calciare il penalty. Su Instagram, l'ex giocatore di Milan e Inter ha deciso di fare chiarezza sulla propria decisione. "Ho sentito dire che avevo paura di tirare il rigore, ma ne ho calciati alcuni in situazioni molto più difficili. Ho solamente pensato di aiutare un compagno in difficoltà in una serata storta. Chi ha veramente pensato che potessi essere in qualche modo intimorito non mi ha mai visto giocare. Poveri idioti..."