Commenta per primo

Solo un pareggio al 'San Francesco' contro il Modena, e per la Nocerina, dopo due sconfitte consecutive, arrivano i primi fischi del pubblico casalingo. La squadra di Auteri si porta in vantaggio con Castaldo, che trasforma un rigore al ventesimo. Ad inizio ripresa i gialloblù rispondono con Stanco. Stavolta poco spettacolo a Nocera: le due squadre si dividono un punto che forse soddisfa più i modenesi che i campani.

NOCERINA

Il difensore della Nocerina, Raffaele Alcibiade: 'L'allenatore ci conosce bene e chi gioca da sempre il cento per cento. Contro la Juve Stabia ho sofferto un po' di emozione per l'esordio in casa. Oggi nel secondo tempo eravamo un po' stanchi per le tante partite in pochi giorni. Comunque siamo uniti e andiamo avanti per la nostra strada. Ringraziamo i tifosi per il loro sostegno'.

MODENA

L'allenatore del Modena, Cristiano Bergodi: 'In questo momento non abbiamo la lucidità per provarci un po' di più. Comunque abbiamo guadagnato un bel punto contro una squadra che di solito costruisce molto, ma stavolta non si è resa quasi mai pericolosa. Dobbiamo ripartire da qui dopo un periodo difficile. E' stato decisivo l'ingresso di Stanco e sono contento per il ragazzo. Bernacci? Non è ancora in perfetta forma perché viene da un anno di inattività'.