Commenta per primo

La Fiorentina di Delio Rossi conquista sul sintetico del 'Silvio Piola' la prima vittoria in trasferta del suo campionato con un rotondo 3-0. I viola, trascinati da Jovetic e Ljajic, passano in vantaggio al 20' del primo tempo con un calcio di rigore procurato e trasformato dallo stesso Jovetic. Il raddoppio arriva al 42' con Montolivo, che lanciato in profondità da Vargas si libera di Marianini e con un pregevole pallonetto supera Ujkani. La reazione del Novara si fa attendere anche nella ripresa. Al 49' è Jovetic a chiudere la partita insaccando al volo un cross a mezza altezza di Ljajic. Per il Novara una dura sconfitta da digerire e la contestazione dei tifosi.

NOVARA

Il centravanti del Novara, Raffaele Rubino: 'Perdere in questa maniera è brutto e fa male. Guardando alla prestazione di oggi posso capire il malcontento dei nostri tifosi e i cori di contestazione. Ma guai a mollare. I tifosi devono capire che non sarà un'annata facile e starci vicini. La squadra ha grandi motivazioni e la forza per reagire, come dimostrato già in passato. Tutti dobbiamo dare di più. Sono molto dispiaciuto perchè questo gruppo è reduce da due annate straordinarie e forse ha bruciato un po' le tappe. Per questo abbiamo bisogno di un grande supporto da parte di tutti. E' normale che prestazioni come questa determino malumore. Ma dobbiamo guardare avanti. La prossima partita col Cesena conta molto di più perchè è uno scontro diretto. Speriamo in un risultato positivo che possa essere la svolta'.

FIORENTINA

L'attaccantre della Fiorentina, Stevan Jovetic: 'Abbiamo dato una grande risposta. Siamo molto soddisfatti della prestazione di oggi. Una vittoria molto importante perchè ci fa fare un passo avanti importante in classifica. Adesso dobbiamo trovare continuità. Durante la preparazione abbiamo lavorato veramente tanto. Era fondamentale ripartire con una vittoria in trasferta. Siamo scesi in campo con un nuovo modulo e ci siamo divertiti perchè abbiamo giocato un buon calcio. Ljajic è un giocatore davvero molto forte, come dimostrano i due assist che mi ha fatto oggi. In settimana ci attende una partita molto difficile a Roma. Noi andremo là per vincere perchè ci teniamo molto a fare bene in Coppa Italia'.