27
È partita una nuova settimana di mercato per l'Inter, che conduce senza tregua la trattativa per portare in nerazzurro il centrocampista Lucien Agoumé, di proprietà del Sochaux. Da tempo il gruppo di lavoro formato da Baccin, Ausilio e Marotta ha messo il talento classe 2002 sotto la lente di ingrandimento e già la scorsa settimana sembrava averlo bloccato, ma l'inserimento di club importanti come Barcellona e City ha di fatto aperto un'asta insidiosa. 

NUOVO INCONTRO - L'Inter non si è tirata indietro e già nell'incontro di giovedì scorso aveva detto al suo agente che avrebbe alzato l'offerta, passata da 5 milioni di euro a quasi sette. Una mossa che potrebbe aver definitivamente messo l'Inter in pole position per questo giovane talento francese. Questo pomeriggio Oscar Damiani, intermediario italiano dell'operazione, ha incontrato Beppe Marotta, la trattativa avanza e tra un paio di giorni dovrebbe tornare in sede Dibril Niang, procuratore del calciatore. In corso Vittorio Emanuele non pronunciano ancora la parola "fatta", ma sulla trattativa c'è un moderato ottimismo.