186
Il progetto per la costruzione del nuovo stadio di Inter e Milan va avanti ma ancora non c'è stato il tanto atteso via libera per l'assegnazione finale del progetto dell'intera area di San Siro a uno dei due studi di architettura rimasti in corsa con i progetti "la Cattedrale" e "gli Anelli". Il Comune di Milano, infatti, continua a chiedere spiegazioni e chiarimenti sulle reali proprietà dei due club.

IL MILAN ED ELLIOTT - Il Comune ha infatti mandato una lettera ai rappresentanti dei due club per capire chi sono i reali proprietari delle due squadre milanesi e l'Inchiesta di Report delle ultime settimane aveva fatto propendere verso un chiarimento necessario da parte principalmente del Fondo Elliott e del club rossonero. Chiarimenti arrivati per ora a mezzo stampa con il fondo di investimento che ha ribadito di essere alla guida effettiva del Milan.

CHI HA il 31% DELL'INTER? - Secondo quanto riportato da Tuttosport, tuttavia, il chiarimento chiesto da Palazzo Marino non era indirizzato soltanto al club rossonero, ma anche a quello nerazzurro per cui è certa la proprietà della famiglia Zhang con Steven e Jindong, ma non dell'intero pacchetto azionario. Il Comune di Milano vorrebbe chiarimenti su chi ci sia dietro al ​fondo Lion Rock Capital, che a gennaio 2019 ha rilevato il 31.05% dell’Inter da Thohir. Il veicolo utilizzato per l’acquisto di questa quota è basato su una holding delle Isole Cayman. E anche uno degli uffici del fondo di Hong Kong si trova nel paradiso fiscale caraibico.