Commenta per primo
Nuova puntata della telenovela legata al futuro di Mario Balotelli. E ancora una volta è il suo agente, Mino Raiola, che dice la sua: "Abbiamo deciso di non iscriverci più all’Associazione calciatori - ha detto Raiola a Radio Radio - non ci riconosciamo nell’Aic: la gestione delle recenti vicende, non ultima quella sugli extracomunitari, è stata scandalosa. Abete dovrebbe dimettersi".

Poi, sul futuro di Balotelli: "Se questo significa che Balotelli lascerà l’Italia? Non è detto, dipende dall'Inter. Ma non posso escludere che sono arrivate offerte importanti: il Manchester United, ma anche il City. Un futuro in Spagna da escludere? E chi l’ha detto?”.

Su Balotelli c'è il Real Madrid, ma soprattutto è in atto un clamoroso derby di mercato di Manchester: Moratti chiede 40 milioni.