Commenta per primo
Il ct dell'Olanda Louis van Gaal ha commentato così la sofferta vittoria sul Senegal all'esordio nei Mondiali: "Non ho mai pensato che avremmo perso e, con l'ingresso di Depay, volevo avere più possibilità di segnare. Gakpo è stato decisivo, l'ho lasciato dentro perché sa fare gol ed è molto agile. Il Senegal ha avuto tre occasioni, ma abbiamo un portiere che tra i pali sa il fatto suo. Non abbiamo giocato molto bene, troppe volte abbiamo concesso loro la palla e la possibilità di segnare. Dovevamo essere più compatti. Possiamo solo migliorare, probabilmente c'era una certa tensione tra i giocatori".

Su Depay: "Si tratta di un giocatore che può fare la differenza. Avevamo concordato prima della gara che avrebbe giocato circa mezz'ora. Con l'Ecuador vorrà giocare, ma devo valutare il suo stato di forma dopo questa partita".