197
L'Ajax tiene duro per Dusan Tadic. E' questo il senso delle dichiarazioni del direttore sportivo dei Lancieri Marc Overmars, raccolte dal quotidiano De Telegraaf, relative al futuro del fantasista serbo, uno dei seguiti dal Milan con maggiore attenzione per la prossima stagione.

"Tadic non è in vendita. Abbiamo iniziato qualcosa di bello tre anni fa e Dusan è troppo importante. Lui è il cemento tra i mattoni dell'Ajax", ha dichiarato Overmars. Tadic è legato alla formazione olandese fino a giugno 2023 ma, secondo quanto appreso e raccontato da calciomercato.com, il giocatore ha espresso il suo gradimento per l'interessamento del Milan e nello specifico del direttore dell'area tecnica Paolo Maldini. 

Il club rossonero mette sul piatto un contratto triennale a 4 milioni di euro netti a stagione, a fronte degli attuali 2,3 percepiti da Tadic all'Ajax. A fronte della ribadita incedibilità del numero 10 serbo da parte di Overmars, Maldini si aspetta una mossa dal giocatore e dal suo entourage per comprendere se esistano i margini per aprire ufficialmente una trattativa.