4
Torna a casa, Padoin. L'ex jolly bianconero ha rescisso con l'Ascoli in queste settimane ed era alla ricerca di una nuova avventura professionale, stimolante e attraente, anche in Serie B. Ecco che gli è arrivata la chiamata del Pordenone: per il Pado, originario di Gemona del Friuli, un'occasione ghiottissima per tornare a casa e per concludere degnamente una carriera che ha avuto picchi altissimi. Il Pordenone spera di chiudere in questi giorni per il classe 1984, autore di 31 presenze e 3 assist nell'ultima stagione con il bianconero ascolano. Staremo a vedere cosa succederà: intanto, Padoin ha già dimostrato di non voler mollare nulla.