Commenta per primo

Panino con le panelle, pizza a taglio, sfincionello o arancina. Se a Palermo la pasta a pranzo è sacra il Palermo lo è ancora di più. In vista della sfida tra i rosa e la Lazio, che si giocherà domenica a ora di pranzo (12.30), il popolo rosanero si prepara ad abbandonare il classico pranzo domenicale con lasagne o pasta al forno per tuffarsi nel pranzetto veloce prima di avviarsi verso il Barbera. E i bar nella zona si attrezzano per aumentare la quantità della produzione.

E dal profano si passa al sacro. In quasi tutte le chiese di Palermo la messa più seguita dai fedeli è quella delle 12. 'Prevedo un calo di partecipanti - afferma padre Antonio Garau, grande tifoso del Palermo - e molti sceglieranno di partecipare alla funzione delle 10 o a quella delle 18. Io vedrò solo il secondo tempo, durante il primo magari pregherò anche per i rosa'.

(Giornale di Sicilia)