Commenta per primo

C'è un sottile filo rosso che lega lo stadio 'Olimpico', la Lazio, il Palermo e il mese di settembre. Quando tutte queste condizioni si verificano insieme, i portieri rosanero giocano una partita da stracciarsi le vesti. È accaduto per la prima volta il 17 settembre 2006: Agliardi probabilmente sfoggiò la migliore prestazione della sua carriera, tenendo fermo sul 2-1, con prodigi su prodigi, il risultato per l'allora squadra di Guidolin.

Il 27 settembre 2009 - era la sesta giornata del campionato - dopo una serie di papere di RubinhoZenga lanciò Sirigu, al debutto assoluto in serie A, e non se ne pentì: Walterino fu fondamentale per mantenere l'1-1. Infine ieri, 25 settembre 2011: Tzorvas è stato decisivo nel pareggio per 0-0 contro la squadra di Reja, opponendosi a Hernanes, Cissé, Klose e perfino a un 'quasi-autogol' di Pisano.