Commenta per primo
L'ex tecnico del Palermo, Davide Ballardini, ha parlato dopo l'esonero ai microfoni di Sky Sport: "Io faccio l'allenatore e fino al giorno prima lavoravamo e preparavamo gli schemi sulle palle inattive. Poi sabato mattina c'è stato un confronto tra me e i due portieri, aspro. Ci sono state offese gravi e per questo andrò per la giustizia ordinaria nei confronti di Sorrentino: con il portiere e con altri c'era una situazione molto spiacevole e il presidente ha deciso di cambiare. Da lui ricevuto un bel messaggio dopo il mio esonero, in cui diceva che approvava le mie scelte dal punto di vista dell'assetto tattico".