L'attaccante del Palermo Andrea Belotti si è concesso in una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport: "Dybala sta facendo grandi cose, è giusto che il c.t. abbia cercato di convincerlo a scegliere l’azzurro, ma rispetto la sua scelta, si sente argentino e preferisce aspettare la sua nazionale. Se ho mai avuto paura di perdere la Nazionale? No, anche perché il tecnico dell’Under 21, Di Biagio mi ha rassicurato in tal senso. Se penso alle convocazioni in Nazionale maggiore? Certo, magari per il prossimo mondiale. Sarebbe un sogno. Un altro sogno? Se posso spararla grossa dico che mi piacerebbe un giorno indossare la maglia del Real Madrid. Ed essere allenato da Ancelotti, il più grande di tutti".