Commenta per primo

È cominciato il nuovo corso del Palermo in seno alla poltrona del direttore sportivo. Da Sean Sogliano a Luca Cattani, se le cose non sono ancora cambiate lo faranno presto. Intanto il tecnico Devis Mangia durante le partite andrà in panchina da solo, senza la compagnia del ds: Sogliano lo aveva affiacato sempre (tranne che a Udine, prima delle dimissioni), mentre Cattani ha già agito e continuerà ad agire diversamente, sedendo in tribuna.

Il neo-ds ci ha scherzato su nel post-partita contro il Bologna: 'Abbiamo un ottimo allenatore, non occorre la mia presenza. Come cambia il mio ruolo in società? Adesso farò meno check-in - la battuta dell'ex giornalista -, e per il ruolo di osservatore c'è Mangia: gli ho già fatto vedere il dvd di un giocatore che mi è piaciuto'.