Commenta per primo

Fiducia. E' la parola d'ordine di Serse Cosmi alla vigilia della sfida con il Genoa: "E' stata una settimana diversa, la sensazione è che la squadra abbia vissuto il ritiro a Roma ancora sotto shock per il risultato. La squadra aveva subito troppo per reagire come tutti ci aspettavamo. In questa settimana mi sono ripresentato, non volevo essere invasivo da subito. Abbiamo chiarito alcuni aspetti su quello che qualsiasi allenatore del mondo vorrebbe dalla propria squadra. A Marassi dobbiamo presentarci con fiducia nelle nostre possibilità e con un pizzico di orgoglio, quello è uno stadio dove il pubblico si fa sentire, però se sei un giocatore vero l'ambiente ti dà tanto. Io quando ero a Genova vedevo le altre squadre che venivano da noi con grande determinazione. Noi siamo contenti di giocare a Marassi e mi auguro che i miei ragazzi daranno di più. La partita è difficile e non è retorica".