Commenta per primo

Non è facile presentarsi in sala stampa con Mangia seduto dalla parte dei cronisti ad ascoltarlo. È il segnale di quanto il tecnico tenga alla crescita di Ignacio Lores Varela. Perché dopo il debutto in A, il ventenne uruguaiano può diventare una risorsa importante per il Palermo, soprattutto in questo momento di emergenza in attacco. Mangia sa come gestirlo, di giovani ne ha tirati su parecchi. Lores, intanto, vive la sua favola convinto che c'è ancora tanto da fare, ma consapevole dei suoi mezzi.

(La Gazzetta dello Sport - Edizione Sicilia)