Commenta per primo

La contestazione dei tifosi dopo la sconfitta interna con il Varese sembra aver scavato un solco profondo tra Angelo Palombo e la Sampdoria. Tanto più che per i blucerchiati non esistono giocatori incedibili. Adesso più che mai è vero: il capitano potrebbe cambiare aria già a gennaio.

Palombo, peraltro, è molto apprezzato da Zamparini, da Cattani e dal tecnico Mutti. Il Palermo, sempre alla ricerca di un centrocampista di qualità, si starebbe muovendo seriamente per capire se ci sono margini di manovra.