Commenta per primo
Robin Quaison, centrocampista offensivo del Palermo, ha parlato in conferenza stampa dopo il pareggio contro il Carpi dell'ultimo turno di campionato: "Mi sento un elemento importante per la squadra. Spero di esserlo a lungo e lavorerò per confermarmi. Il pari con il Carpi? Non siamo soddisfatti, in casa vogliamo vincere sempre. Non aver perso, però, è fondamentale. Hiljemark? Sono felice per lui, ha lavorato tanto per conquistarsi un posto in squadra. El Kaoutari e Djurdjevic? Non sono sorpreso, conosco le loro qualità. Gilardino? L'ho visto bene, ma può ancora migliorare sul piano fisico. Contro il Carpi si è mosso bene. Sappiamo però quanto sia importante segnare per un attaccante".