Commenta per primo
Il centrocampista del Palermo Luca Rigoni ha presentato la prossima sfida contro il Chievo, sua ex squadra: "A Verona si lavora bene, attorno all'ambiente Chievo c'è sempre serenità, indice di una grande società. Di solito i gialloblù partono al rallentatore, poi riescono sempre a salvarsi, giocano sempre con molta convinzione e aggressività. Sono venuto a Palermo per cercare nuovi stimoli, e dopo un periodo di adattamento devo dire che qui sto bene. Sto giocando anche in ruolo molto più offensivo. La società ha deciso di far diventare capitano Sorrentino, ma nello spogliatoio Barreto rimane il leader".