Commenta per primo

È stata la vittoria del cuore e del coraggio, ma soprattutto dell'organizzazione di gioco. È stata la vittoria di Devis Mangia che ha sconfitto l'amico-nemico Beppe Sannino usando, meglio del rivale, le armi dell'aggressività, della determinazione e della volontà.

(La Sicilia)