Commenta per primo

Se Silvestre confermerà anche a Palermo la sua propensione naturale al gol, potrà anche divertirsi a superare i difensori che in passato hanno conquistato un bottino consistente di gol. Dal ritorno in serie A, infatti, spiccano i nomi di Terlizzi e Zaccardo con 5 gol a testa in campionato. Il primo sotto la gestione Delneri nel 2005-06, l'ex terzino della Nazionale nel 'Guidolin atto II' la stagione successiva.

Terlizzi, compagno di Silvestre nel Catania, quell'anno oltre a essere il capocannoniere temporaneo del Palermo per avere messo a segno 4 reti nelle prime 5 partite, andò a segno due volte anche in Coppa Uefa. A seguire c'è Bovo con cui il centrale argentino si è scambiato il testimone. L'ex rosanero, infatti, lo scorso campionato ha totalizzato 4 centri in campionato e uno in Coppa Italia.

(La Gazzetta dello Sport - Edizione Sicilia)