Commenta per primo

Nel giorno delle visite mediche ed alla vigilia della sua presentazione quale nuovo portiere del Palermo, Emiliano Viviano parla già da rosanero al sito ufficiale del club siciliano: "Sono contento dell'opportunità che mi ha dato il presidente, tutto è da scoprire e da vedere - dice l'ex portiere di Bologna e Inter - intanto ringrazio la città di Palermo, il presidente e i tifosi per l'affetto. Ora facciamo le visite mediche e mettiamoci sotto. Cercheremo di dare una mano con le qualità che posso avere, e si vedranno in campo. Prima dell'infortunio ero il secondo di Buffon, speriamo di recuperare quello che avevo prima dell'infortunio. Promesse? Non si fanno mai, l'unica è quella di onorare la maglia e sputare sangue, il resto poi si vedrà".