2

Maurizio Zamparini fa 'mea culpa' per la retrocessione in Serie B. Il presidente del Palermo ha dichiarato a Radio Rai: "Purtroppo ho fatto l'errore più grande da quando sono nel calcio. Per la stima che avevo di Gasperini pensavo potesse essere un altro Guidolin, invece quella scelta mi ha fatto fare un errore di valutazione nei confronti di Sannino che non la meritava. Un errore molto molto grave".

"Poi ci sono stati molti errori arbitrali, errori su errori, insomma l'annata è andata così, prendiamo tesoro degli errori fatti e ripartiamo. Per me resta una sconfitta avvilente. La serie B comunque non è un inferno. Spero da questa retrocessione di ritrovare nuova verve per rinascere, risorgere dalla Serie B ci farà bene".